Il progetto denominato Sistema IncHubatori d’Impresa, promosso dalla Regione Basilicata con il supporto di Sviluppo Basilicata, entra nel vivo delle sue attività.

Dopo l’inaugurazione dei locali che ospitano l’Incubatore di Potenza presso il Campus universitario di Macchia Romana, è attivo ora il sistema per presentare la propria candidatura ed accedere ai programmi di pre-incubazione ed incubazione.

Chi può presentare la domanda

Possono presentare la domanda le Startup Innovative costituite da non più di 24 mesi ed aventi almeno un’unità operativa in Basilicata e gli aspiranti imprenditori. Le attività imprenditoriali e le idee di impresa devono ricadere nelle aree di specializzazione ed innovazione della S3 Regionale e /o Nazionale.

Sono previste la pre-incubazione per gli aspiranti imprenditori e l’incubazione per le startup innovative, ed entrambe le azioni di supporto comprendono sia la modalità di svolgimento fisica che  virtuale.

Tutti i servizi

Tra i servizi offerti vi sono quelli di accompagnamento mediante percorsi studiati su misura per i richiedenti che comprendono l’assistenza tecnica, la redazione del business plan, le consulenze specialistiche, la guida al  fundraising e lo sviluppo del networking.

Sono erogati anche i servizi di comunicazione e promozione, di assistenza alla partecipazione di bandi europei ed, infine, quelli logistici e materiali che vanno dal collegamento internet alla possibilità di utilizzo dei laboratori di ricerca universitari.

La domanda di ammissione va compilata utilizzando i moduli scaricabili sul sito di Sviluppo Basilicata e deve essere inviata telematicamente.

Dopo la ricezione della domanda si attiverà la procedura di valutazione e selezione da parte di un  Comitato ad hoc, ed in caso di ammissione, si procederà alla stipula del Contratto di prestazione di servizi ed all’attivazione dei percorsi di pre-incubazione e incubazione.

Per ogni informazione o approfondimento è possibile consultare il Regolamento presente sul sito di Sviluppo Basilicata.