La vita di una startup comincia nell’istante esatto in cui la startup inizia a comunicare. L’idea, la forza di un progetto, i suoi attori e le sue potenzialità diventano reali per la prima volta quando diventano comunicazione. La presentazione di se stessi al mondo. Come veicolare i contenuti e individuare i canali di comunicazione più adatti? Dal sito web al giornale. Come comunica la startup.

Comunic-azione. La startup si presenta al mondo

Un sito web è la vetrina di ogni startup. Disposti bene in vista sulla homepage,  i suoi tratti caratteristici, le offerte e le soluzioni immaginate dal progetto, le componenti materiali e i protagonisti che alla startup hanno dato vita. Le collaborazioni, gli appuntamenti e le adesioni a festival, le ipotetiche campagne di crowdfunding realizzate. Uno spazio che diventa luogo di presentazione ma anche di ricevimento di utenti e curiosi. E naturalmente di business angel e venture capitalist. Il sito racconta e serve a farsi raccontare.

millenial

Storytelling e marketing communication entrano nella strategia di comunicazione della startup attraverso le pagine ufficiali dei social network. Facebook, Twitter, Youtube, LinkedIn e Instagram con i differenti stili di comunicazione e i diversi utenti coinvolti offrono la possibilità di  realizzare contenuti specifici. L’identità della startup passa attraverso la scelta di dei contenuti con puntuali piani editoriali multipiattaforma. Esistono altri strumenti digitali utili alla comunicazione 4.0?

Il blog, la newsletter, l’app

Contenuti veicolati attraverso un macrocontenitore: ecco il blog. Il blog è un mezzo importante per veicolare sia il leitmotiv della startup sia un modo per creare connessioni con tematiche legate alle proprie caratteristiche costituenti. Il blog prevede un investimento più ampio in termini di tempo per la maggiore lunghezza e ricerca necessaria per la stesura dei contenuti.

Infatti è necessario un piano editoriale a lungo termine, legato ai singolo piani editoriali disegnati per i social. Il blog è la parte creativa e narrata. Spesso i contenuti del blog diventano veicolo per l’invio di newsletter. L’agenda contatti è uno strumento correlato e fondamentale per consentire alle startup di raggiungere i destinatari dei propri contenuti.

Tutte le piattaforme utilizzate avranno la propria versione mobile. E nello specifico, la startup potrò pensare alla realizzazione di una app per consentire massima interazione anche da mobile, attraverso una usability a prova di smartphone. Cosa manca?  Un mezzo di comunicazione che coinvolgerà anche Heroes 2018. Siete curiosi?

Un giornale online. La startup si sfoglia in digitale con iltuogiornale.it

E se a parlare di una startup fosse un giornale? Un vero e proprio magazine cartaceo costruito, personalizzato e creato in digitale? Ha pensato a questo Iltuogiornale.it:la prima piattaforma che permette di creare e stampare un giornale personalizzato direttamente online. La poesia dell’edizione cartacea riproposta con una veste innovativa e fuori dagli schemi. Immaginata anche per i meno esperti che potranno creare un vero giornale personalizzato. La piattaforma è online all’indirizzo www.iltuogiornale.it. L’utente potrà scegliere tra template, immagini, icone, forme e font e più di cento impaginazioni pronte all’utilizzo, indicate per categorie.

Dalla propria area utente sarà possibile riprendere il proprio progetto o crearne di nuovi, partendo da 8, fino a un massimo di 96 pagine, a colori o in bianco e nero. La stampa verrà effettuata in rotativa, con vera carta giornale 45gr, proprio come un vero quotidiano. Pronto per la stampa. Inoltre è possibile realizzare  una versione online di otto pagine. Da utilizzare per la diffusione attraverso gli altri canali digitali. Anche mobile e facebook. Ideale per la promozione della startup nell’ambito di festival ed eventi.

 

Siete curiosi di scoprire cosa stanno preparando per voi Heroes e iltuogiornale.it? Non vi resta che correre a Maratea per la terza edizione di Heroes Meet in Maratea. Manca pochissimo!

www.goheroes.it